L'Istituto d'Istruzione Superiore "De Pinedo - Colonna" è un Istituto unico nel suo genere sul territorio nazionale in quanto, riunisce le opzioni dell'indirizzo tecnico Trasporti e Logistica.
Articolato su tre sedi tra Roma ed Anzio, le opzioni sono:

  • Conduzione del mezzo aereo
  • Conduzione del mezzo navale
  • Conduzione di apparati ed impianti marittimi
  • Costruzione aeronautiche
  • Costruzioni navali
  • Logistica

Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF) è il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale delle istituzioni scolastiche ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa e organizzativa che le singole scuole adottano nell'ambito della loro autonomia. Il piano è coerente con gli obiettivi generali ed educativi dei diversi tipi e indirizzi di studi e riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale, tenendo conto della programmazione territoriale dell'offerta formativa.

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa della scuola DE PINEDO - COLONNA è stato elaborato dal collegio dei docenti nella seduta del 14/12/2018 sulla base dell’atto di indirizzo del dirigente prot. 0000301 del 11/01/2019 ed è stato approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 14/12/2018 con delibera n. 31. Annualità di riferimento dell’ultimo aggiornamento: 2019/20 - Periodo di riferimento: 2019/20-2021/22

PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA

logo immagine RAV

Il Rapporto di autovalutazione, chiamato anche RAV, è lo strumento che accompagna e documenta il primo processo di valutazione previsto dall'SNV: l'autovalutazione.

Il rapporto fornisce una rappresentazione della scuola attraverso un'analisi del suo funzionamento e costituisce inoltre la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento.

RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE

La compilazione del RAV (Rapporto di Autovalutazione) impegna la scuola in un percorso di valutazione interna. Un gruppo di docenti (Nucleo Interno di Valutazione), individuati dal Dirigente Scolastico, è stato incaricato di procedere alla stesura di questo documento. I docenti coinvolti, dopo aver seguito dei momenti di formazione organizzati dal USR-Lazio in collaborazione con l’INDIRE, analizzando gli indicatori messi a disposizione dal MIUR riguardo agli Esiti degli anni precedenti e confrontandosi in gruppi di lavoro su i temi principali, hanno portato a termine la compilazione del documento tra molte difficoltà, dovute sia alla novità della proposta sia alle incertezze interne legate all’unione dei due istituti e al cambio di dirigenza.

L’Autovalutazione è finalizzata ad individuare concrete piste di miglioramento delle modalità organizzative, gestionali e didattiche da mettere in atto, che influenzeranno direttamente gli Esiti declinati come Risultati scolastici, Risultati nelle prove nazionali (INVALSI), Competenze chiave e di Cittadinanza, Risultati a distanza.

Alla fine di questo percorso sono state individuate la Priorità, intese come scelte strategiche, sono stati fissati i Traguardi, che definiscono in termini concreti e verificabili i risultati che si intende ottenere nel periodo a cui si riferisce il PdM (Piano di Miglioramento) e declinati gli Obiettivi di Processo.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Piano di miglioramento.pdf)Piano di miglioramento.pdf133 kB